Su come si fa il cioccolato? Le 7 fasi fondamentali, abbiamo avuto modo di vedere come nel mondo del cioccolato, esistano anche alcune eccezioni rispetto alla lavorazione classica del cioccolato che portano a differenze più o meno marcate nel prodotto finito.

Scarica il PDF gratuito cliccando sul link Cioccolato di Modica I,G.P.: stampalo e regalalo a chi vuoi insieme ad una bella selezione di cioccolato di Modica da degustare.

E' il caso del Cioccolato di Modica I.G.P. Le sue particolarità lo hanno reso così distintivo da farlo diventare un'eccellenza italiana a livello mondiale.

cioccolato-di-Modica


Assaggiando per la prima volta il vero Cioccolato di Modica I.G.P. si può restare molto sorpresi dall'esperienza atipica che offre in tema cioccolato: risulta infatti particolarmente "granuloso" (a differenza del classico cioccolato a cui siamo abituati, più scioglievole e morbido in bocca) ed il gusto di cacao è intenso e "puro". 

Perchè il Cioccolato di Modica è granuloso?

Il Cioccolato di Modica è un prodotto dolce che si ottiene dalla lavorazione “a freddo” della pasta di cacao (dal 50 al 99%) e l’aggiunta di zucchero anche di canna raffinato o integrale (dal 50 all’1%).

Questa particolare lavorazione, che non contempla neanche la raffinazione standard della miscela e raggiunge una temperatura massima al cuore della massa di 50 °C, conferisce al prodotto la tipica granulosità che contraddistingue in tutto il mondo questo prodotto.

Gli scritti collocano la produzione del Cioccolato di Modica già prima della metà del 1700 e la zona di produzione è rappresentata dall’intero territorio amministrativo del comune di Modica, nella provincia di Ragusa, in Sicilia. Di fatto ricorda i prodotti arcaici a base di cacao consumati anticamente quasi a crudo e prodotti con manufatti di pietra.

Come riconoscere il vero Cioccolato di Modica IGP?

Il disciplinare di produzione della indicazione geografica protetta Cioccolati di Modica, esplicita che la denominazione di “Cioccolato di Modica” designa esclusivamente il prodotto ottenuto dalla lavorazione della pasta amara di cacao con zucchero. Al momento dell’immissione al consumo il “Cioccolato di Modica” presenta le seguenti caratteristiche:

Caratteristiche fisiche:

  • Forma: a parallelepipedo rettangolare con i lati rastremati a tronco di piramide;
  • Peso: non superiore a 100 grammi;
  • Pasta: di colore marrone con evidente granulosità per la presenza di cristalli di zucchero all’interno del prodotto. Visibile eventuale affioramento del burro di cacao sulla superficie esterna.

Caratteristiche organolettiche:

  • Gusto: dolce con nota di amaro. Percezione di granulosità e sabbiosità. Buona fusibilità in bocca e struttura croccante.

Caratteristiche chimiche:

  • Tenore minimo di sostanza secca di cacao: non inferiore al 50%;
  • Tenore minimo di burro di cacao: non inferiore al 25%;
  • Umidità: non superiore al 2,5%.

Un prodotto insomma che, oltre a tradizione e peculiarità tecniche, siamo sicuri potrà allietare i tuoi dolci momenti di relax. Puoi assaggiarne una selezione nella nostra Food box Dolcezze di Sicilia: abbiamo conosciuto la cioccolateria artigianale Luchino sita proprio a Modica.

dolcezze siciliane a casa